Seguici su Facebook

Alessandria, IN PRIMO PIANO|27 agosto 2012 13:10

La Sezione Volanti ferma uno spacciatore e due ladri in poche ore

ALESSANDRIA. Due importanti arresti in flagranza di reato sono stati messi a segno dalla Sezione Volanti nel giro di poche ore. Nel primo caso gli agenti hanno fermato domenica mattina in via Santa Maria di Castello un cittadino marocchino, bel noto ai poliziotti, che, alla vista della volante, cercava di dileguarsi nelle vie limitrofe nel chiaro intento di sottrarsi ad un controllo. Raggiunto e sottoposto a perquisizione, il 33enne marocchino nascondeva negli indumenti intimi e in una scarpa alcuni involucri termosaldati contenenti, complessivamente, 40 grammi di eroina. L’uomo è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, ristretto nel carcere Don Soria. Alle 4 di questa mattina gli agenti della Volanti sono invece intervenuti su segnalazione di un privato cittadino che aveva notato due persone rovistare in un auto in sosta nel piazzale di un supermercato nelle vicinanze di via Sclavo. Giunti sul posto hanno inseguito e raggiunto due ragazzi marocchini di 20 e 24 anni, entrambe residenti ad Alessandria. I due avevano con sè un sacco contenente vari oggetti (un navigatore, un orologio, occhiali ed altro) verosimilmente asportati dall’autovettura alla quale era stato sfondato il cristallo della portiera destra. Non solo, sui giovani sono stati anche rinvenuti coltelli con lame di 15 centimetri e il martelletto utilizzato per infrangere il vetro dell’auto. I due sono stati arrestati per furto aggravato e nella mattina odierna saranno giudicati con rito direttissimo.